29 Aug 2019

Approfondimento: Le fasi della Colonizzazione

Le varie fasi che precedono e concretizzano la colonizzazione di un sistema, all'interno della Lore di Elite Dangerous

Salve CMDRs! Sono l’ammiraglio Scorpion. Oggi analizzeremo le varie fasi di colonizzazione secondo la lore di Elite Dangeorus.

Fase 1: Esplorazione

Le navi che esplorano la galassia scannerizzano e mappano i sistemi stellari presenti nella Via Lattea. Ultimata l’esplorazione i dati raccolti vengono venduti alla Universal Chartographics.

Fase 2: analisi dei dati

L’Universal Chartographics analizza e diffonde tutti i dati raccolti dalle navi che esplorano la Galassia. Se un sistema contiene interessanti caratteristiche viene inviata una Megaship sonda.

Fase 3: mappatura

Le specifiche attrezzature di cui la Megaship sonda è dotata consentono di valutare l’abitabilità del sistema ed una eventuale successiva terraformazione. L’equipaggio della nave inoltre effettua i calcoli necessari a capire se una eventuale colonizzazione possa essere economicamente vantaggiosa.

In alcuni casi la Megaship marca e segnala il sistema “come ricco di risorse sfruttabili ma non adatto alla vita umana” e come conseguenza viene costruito un piccolo avamposto per sfruttare le importanti risorse rinvenute.

Fase:4 colonizzazione

Completata la mappatura inizia la colonizzazione vera e propria, col supporto delle 3 Superpotenze.
Durante questa fase vengono costruite le stazioni di classe Coriolis o Ocellus (costruita in Bolla, arriva nel sistema scelto e poi viene smontato il suo motore FSD) e si da il via alla terraformazione dei pianeti adatti alla vita.

 Curiosità:  per terraformare e rendere vivibile un pianeta vengono usati specifici macchinari che cambiano la composizione dell'aria e dell'atmosfera, rendendole simili a quelle terrestri

Nel sistema sono presenti anche dalle Megaship agricole, cargo e cisterna che facilitano la costruzione colonie.

Fase 5: nuovo sistema abitato!

La colonizzazione è finalmente ultimata! La terraformazione è completa all’80%, vengono costruite le prime città, i primi spazioporti, edifici logistici eccetera.

Le stazioni sono ora completamente operative e comincia a svilupparsi una economia interna. Ovviamente ancora in fase di sviluppo, attraversa tre fasi: Terraformazione, Colonia ed infine si specializza in una forma economica adeguata alle caratteristiche proprie del sistema.

 Curiosità: Molto spesso capita che la colonizzazione di territori lontani sia troppo dispendiosa anche per le Megaship (che, lo ricordiamo, hanno un raggio per salto di 500 LY). Vengono quindi costruiti spazioporti intermedi di collegamento fra la Bolla ed i territori lontani, permettendone il rifornimento durante il viaggio.

Questo sistema è utilizzato ad esempio per unire la Bolla alle colonie presenti nelle Pleadi (distanti 400ly) ed a Colonia (distante 25000ly), rendendo la colonizzazione rapida ed accessibile anche a navi più piccole e meno performanti.

Tags: [ lore-di-elite  ]

Chi è il CMDR-Autore

Bernardino de Mare
Sono Scorpion, l'Ammiragglio della Flotta. Aiuto tutti i membri dello Squadrone a comprendere al meglio la galassia di Elite Dangerous scrivendo guide e approfondimenti.