15 Dec 2021

Le basi INRA, parte 4

Il quarto episodio della nostra serie dedicata alle basi INRA. Il racconto del nostro Ammiraglio prosegue, con ulteriori dettagli.

Sistema: Alnath
Pianeta: A2 A
Base INRA: Klatt Enterprises
Scopo dell’installazione: Studio sulla tecnologia catturata e test, con uso di Mycoid, su soggetti Thargoid ancora vivi.

Di seguito i log del personale della base

Log 1

Finalmente siamo ad una svolta. Un ricercatore presso la struttura nel sistema dell’Hermitage 4 A ha trovato qualcosa e, a detta di tutti, ha fatto avanzare notevolmente la nostra ricerca.
Essenzialmente, è una specie di fungo che sembra avere un effetto significativo sulla tecnologia Thargoid.
Sapevamo che la loro tecnologia era in parte biologica, ma fino ad ora non siamo riusciti a trovare un modo per usare questo fatto a nostro vantaggio. La teoria è che se potessimo in qualche modo portare il fungo nelle loro astronavi, in particolare nei loro hyperdrive, noi potremmo spegnerli. Non sarebbero in grado di lasciare il loro sistema. Potremmo porre fine alla guerra in un colpo solo.

Log 2

Abbiamo costruito un nuovo laboratorio dedicato in modo da poter testare adeguatamente gli effetti del fungo.
Abbiamo anche accesso a una nave Thargoid intatta e a un esemplare vivente. Ho intenzione di testare i mycoid su entrambi.
Alcuni dei miei colleghi hanno espresso riserve sulla sperimentazione su una creatura vivente, ma non ho tali scrupoli.
Dobbiamo sapere cosa può fare il mycoid.

Log 3

Ottime notizie: abbiamo ricevuto un secondo esemplare. Ora possiamo accelerare il ritmo dei nostri test.
Finora, i nostri esperimenti indicano che il fungo influisce non solo sulla tecnologia dei Thargold, ma anche sulla loro fisiologia, come evidenziato dalla degenerazione del nostro esemplare.
Questi risultati sono molto incoraggianti.
Se il mycoid può ferirli - ferirli davvero - potremmo aver trovato i mezzi per vincere questa guerra.
Molti dei miei colleghi hanno lasciato il progetto per protestare contro il trattamento riservato alla creatura.
Se dipendesse da me, li farei giustiziare come traditori.

Log 4

I nostri ultimi test sono stati estremamente positivi.
Il mycoid può paralizzare i sistemi Thargoid - sia fisici che tecnologici - in pochi secondi. È estremamente efficace.
Confesso: la consapevolezza che il freddo provoca dolore fisico ai Thargold mi dà una certa soddisfazione.
Ma quando si è visto, in prima persona, l’effetto delle loro armi - vista la distruzione e il caos, - si può biasimare per volere che soffrano, come abbiamo fatto noi?

Log 5

Le navi da trasporto sono partite per il sistema HIP 59382 1 B con i campioni, pronti per iniziare la produzione in serie.
Sappiamo che il mycoid funziona. Ora spetta agli altri membri del progetto determinare come può essere efficacemente distribuito. So che ci sono alcuni che mi condanneranno per la mia parte in questo progetto. Dimenticateli.
Non porto alcun rimorso.
I Thargoid capiscono solo una cosa: la distruzione. Non si fermeranno finché ognuno di noi non sarà ridotto in polvere.
Abbiamo creato un’arma che può prevenire una simile catastrofe.
Abbiamo l’obbligo morale di usarlo.

Tags: [ tecnica  lore-di-elite  inra  ]

Chi è il CMDR-Autore

Bernardino de Mare
Sono Scorpion, l'Ammiragglio della Flotta. Aiuto tutti i membri dello Squadrone a comprendere al meglio la galassia di Elite Dangerous scrivendo guide e approfondimenti.